Varano Lotus Cup – 24 maggio 2009

29 08 2009

P1000515tutti potrebbero pensare che possa essere facile… ma non è vero, qui vanno tutti forte. è stato un onore poter dividere il sedile con il grande e veloce Nando Cazzaniga e solo per un piccolo problema elettrico la prima piazza ci è sfuggita.

ringrazio il mio amico Davide che mi ha fornito questa bellissima foto





Misano – 19 luglio 2009

29 08 2009

IMG_4355

Misano per noi è stato l’apoteosi.  un traguardo raggiunto ma anche un punto di partenza per il resto del campionato.

Due vittorie e il giro veloce segnato da me in gara2.

oggi siamo quelli da battere

IMG_4580





Mugello – 21 giugno 2009

29 08 2009

IMG_1392contenti e competitivi però qui la Seat e Colciago hanno dimostrato di essere ancora leggermente superiori a noi come passo gara.

il secondo posto in gara1 è stato nostro ma purtroppo in gara2 a Piero si è rotto lo splitter anteriore e di conseguenza è stato necessario il ritiro. anche in gara2 il secondo posto sarebbe stato nostro di diritto

quello che scoccia è che la rottura dello splitter non è dovuta a sfortuna o al caso ma alla sbagliata progettazione dello stesso





Vallelunga – 31 maggio 2009

29 08 2009

IMG_3126il podio era nell’aria.

gara1 è stata una gara perfetta e Piero ha anche siglato il giro veloce. Io ho difeso con i denti la prima posizione da Capellari e ho imposto un notevole distacco a fine gara. un podio meritato che ha fatto molto bene a tutta la squadra e per noi piloti.

potevamo ripeterci in gara2 ma purtroppo un mio piccolo errore di valutazione con anche un po’ di sfortuna mi ha fatto abbandonare la corsa al primo giro.

 questa volta abbiamo dimostrato il nostro vero potenziale.





Adria – 10 maggio 2009

29 08 2009

IMG_1038pistino corto ma impegnativo, dove ci vuole molta trazione. abbiamo avuto tanti problemi sempre dovuti ai pochi chilometri percorsi. grazie ai nostri tecnici e soprattutto a Giovanni che è riuscito in una notte a spostare il radiatore per il raffreddamento del cambio dalla parte posteriore a quella anteriore… da allora non abbiamo più avuto nessun problema di temperature. anche qui grossi problemi con l’abs e quando una vettura non frena bene hai altri mille problemi che seguono. altra gara in salita.

in gara1 strappiamo un decoroso quarto posto.

in gara2 Piero prende la vettura quando eravamo primi/secondi per il cambio, avremmo probabilmente non vinto ma il secondo posto era alla nostra portata e meritato ma l’ennesimo bullone da un euro ha guastato la nostra festa.

ad Adria la vettura era già migliorata notevolemente rispetto ad Imola.





Imola – 19 aprile 2009

29 08 2009

IMG_2233Purtroppo due settimane sembrano poco ma in termini agonistici sono una vita. siamo arrivati in ritardo con la preparazione per problemi non inerenti a noi ma ad un fornitiore.  l’unico nostro test fatto a Vallelunga è servito per sgrossare e per vedere che la macchina non perdesse i pezzi. A Imola abbiamo avuto grossi problemi nelle libere con l’elettronica e io purtroppo non ho potuto girare in qualifica per la banale rottura di un bullone dal costo di un euro (come capita a tutti).

Piero in tutti i casi ha potuto qualificare la vettura in quinta posizione, un ottimo tempo se pensiamo ai pochi chilometri percorsi dall’auto.

Il giorno della gara un diluvio incredibile. io penso che un po’ l’emozione e anche il rodaggio di tutti gli elementi del team ha fatto si che alla chiusura della pit-lane noi eravamo ancora dentro con il risultato che siamo dovuti partire dai box. gara tutta in salita, ad ogni modo sono riuscito a percorrere 13 giri e devo dire anche abbastanza forte.

in gara2 rilevate le problematiche della vettura Piero ed io abbiamo deciso di non correre per non compromettere ulteriormente la vettura e permettere cosi subito altri test di sviluppo.

week-end negativo ma tutto sommato importante perchè abbiamo capito che la vettura era giusta e con un potenziale molto molto alto.